mercoledì 2 luglio 2014

I cornetti sfogliati al cioccolato




Il rotolo loVVoso, delizioso e carino, mi aveva lasciato nel frigo una bella quantità di pasta sigaretta: in effetti per fare il disegno sul rotolo ne ho utilizzato si e non un cucchiaio, ergo c'era quasi tutta!
Pensa che ti ripensa a come utilizzarla, dopo aver scartato delle cialdine, mi è venuto in mente che potevo utilizzarla per fare dei cornetti striati.

sabato 28 giugno 2014

Pollo alle mandorle


Sono sempre stata attratta dal pollo alle mandorle che vedevo nei telefilm, ma non ho mai avuto il coraggio di andare a mangiare l'originale al ristorante cinese....non so,.....il cinese, a parte per qualche rara eccezione (tipo questo piatto e pochi altri), non m'ispira molto....
E così, giro qui e lì per il web e trovo diverse ricette: chi aggiunge la cipolla, chi il cipollotto, chi il porro, chi niente, chi la farina di mandorle, chi le mandorle intere....ma alla fine diciamoci la verità: a parte la tradizione e il rispettare una ricetta più o meno fedelmente per riprodurla identicamente, alla fine bisogna adattarla ai nostri gusti.

venerdì 27 giugno 2014

Arista al latte


Ammettiamolo: l'arista di maiale, quella di filetto, risulta sempre un pò secca e difficile da mangiare.
Il gusto, se ben cucinata, ci ripaga di questa diffidenza iniziale, ma non bisogna dimenticare di applicare qualche piccolo accorgimento affinchè il risultato non ci deluda.

Questa arista è cotta nel latte e condita dal latte stesso, seguitemi e vi spiegherò.

giovedì 26 giugno 2014

Il ragù napoletano

Si dice che a Napoli, ogni quartiere ha il suo ragù: c'è quello più denso, meno denso, più grasso, più leggero, un pò più scuro, un pò più chiaro....insomma chi ne ha più ne metta; addirittura in alcuni quartieri è imperativo che la Domenica ci sia il ragù a tavola, che condisce o la pasta o gli gnocchi.

venerdì 20 giugno 2014

Il rotolo....loVVoso

Questo rotolo nasce quasi come una lettera d'amore per me: avevo voglia di lasciare un messaggio romantico insolito a mio marito che è (come sempre) fuori per lavoro, e così è nato questo rotolo.
Il sistema, già visto in rete da tempo, è per me assolutamente nuovo: la primissima volta che lo usavo.
E' ottimo, si può scrivere e disegnare qualsiasi cosa, l'unica perdita di tempo è il dover disegnare "lo stampo" della torta, io l'ho fatta a mano quindi ci ho impiegato un pò, ma se stampate una qualsiasi cosa e la ricalcate, fate di sicuro prima.

giovedì 19 giugno 2014

Tricolore la pasta....tricolore il condimento


Non era voluto per augurare il meglio alla nazionale, giuro che non era voluto.... Ma il condimento per questa pasta tricolore mi è venuto così, giusto per renderla fresca e leggera, ideale per questi tempi un pò caldi anche se piove. E poi è velocissima, proprio come piace a me ;)


Seguici su Facebook